Giovanni Segantini – Il divisionismo ed il simbolismo

"L'arte modena deve dare delle sensazioni nuove... Ciò che si vede si deve sentire e riprodurre con vita personale. Sotto il pennello il colore deve essere intenso ma puro perché la luce sia profonda e viva. Ci vuole evocazione continua, continuo miraggio" - Giovanni Segantini Giovanni Segantini nacque austriaco nel 1858, visse italiano, morì svizzero e fu il maggiore pittore divisionista italiano; ebbe un'infanzia difficilissima, restò orfano di madre piccolissimo e conobbe anche il riformatorio...