Ecco a voi il magico mondo di Higuchi Yuko

Higuchi Yuko è nata nel 1974 ed è un'illustratrice professionista che vive a Tokyo. Si è laureata presso la Tama Art University di Tokyo con una specializzazione in pittura ad olio. Ha partecipato a mostre dal 1999 e collaborato con grandi aziende di moda e non solo, che affascinate dal suo lavoro, le hanno offerto collaborazioni. Ha pubblicato diversi libri e, dal 2015, ha un suo marchio originale: "Gustave"...

Gucci make up Spring 2017

Rosa baby e turchese sono le due nuove tonalità che Alessandro Michele propone per la Collezione Primavera 2017 Gucci Make UP. Dodici prodotti per gli occhi, le labbra, il viso e le unghie, per un look un po' vintage che ricorda vagamente le atmosfere di Andy Warhol...

Al via in Cina l’anno del Gallo

L'oroscopo cinese è basato su un ciclo di 12 anni, ognuno dei quali corrispondente ad un animale diverso, proprio in questi giorni si celebra il Capodanno Cinese che segna lo star up dell'anno del Gallo. Alcuni Atelier hanno dedicato a questo evento capsule collection o manufatti, vediamo da vicino: Braccialini La sua campagna pubblicitaria cita: "I nati sotto il segno del Gallo sono persone attive, socievoli e popolari. Amano essere al centro dell’attenzione ed esibire il loro charm ad ogni occasione. L'accessorio perfetto per loro? Una Braccialini al braccio!" Bottega Veneta Bottega Veneta ha realizzato deliziosi portachiavi/portamonete in coccodrillo colorato con stampata la silhouette di un simpatico gallo. Gucci Gucci non si fa mancare nulla e realizza borse, foulard, charm, fasce per capelli e sneaker. Tutti superbi!

Collezione occhiali A/W 2016/17 – Gucci

Non resta che scegliere tra le proposte del catalogo ricchissimo proposto da Gucci. La collezione di occhiali da sole presentata per la stagione Autunno/Inverno 2016/16 è fra le più belle presentate per la prossima stagione. Se ne trovano per tutti i gusti e sicuramente non si passerà inosservate: alcuni con montature oversize che velano parte del viso, altri bicolor, non mancano le cascate di cristalli, i modelli butterfly ed i particolarissimi cat eye che ritroveremo sicuramente anche nella stagione calda. Qualsiasi sia il modello da voi preferito, certamente avrà uno stile unico ed inimitabile.

Gucci – Milano – P/E 2017

Tutto e il contrario di tutto. In una location completamente rosa shocking, calati in un’atmosfera ovattata e fumosa, dove non mancano neppure i rintocchi delle campane, la genialità di Alessandro Michele ci accompagna in un viaggio che passa da presente al passato e proietta nel futuro. Ovviamente il risultato è stupefacente ed incuriosisce non poco il pubblico. Attraverso elementi contrastanti, a volte teatrali, spesso fuori dagli schemi, Alessandro Michele riesce a proporre in maniera geniale look stonati. Sembra quasi che dietro questo lavoro ci sia anche un'azione di marketing, in altre parole: vi propongo di tutto, qualcosa che vi piace ci sarà.

Verso l’autunno/inverno con Gucci

Godiamoci gli ultimi sprazzi di estate con un occhio puntato alle novità dell'autunno inverno che ormai è dietro l'angolo. Oggi l'attenzione la volgiamo a Gucci che, per la prossima stagione invernale ha proposto non poche novità, mostrando come sempre uno stile originale ed eccentrico, ma che accontenta veramente tutti i gusti e veste tutte le ore del giorno e della sera. Zeppe, ballerine grintosissime, stivali, tronchetti, maxi plateau, sandali per la sera, decolette con cinturini alle caviglie, mocassini e per finire sabot. Applicazioni gioiello, perle e borchie in metallo, si mixano fra di loro sulle tomaie combinate in pelle e pitone; superfici animalier che si aggiungono a una paletta cromatica ricchissima che si illumina anche di colori metallici. Protagoniste di tutta la collezione le Mary Jane, proposte in innumerevoli versioni, le vediamo anche con la tomaia pelle/pitone, in oro e con con applicazioni gioiello. Bellissimi gli stivali: da quelli eleganti e chic, a quelli un pochino più pesanti con il tacco medio e, per chi ama la comodità... ... bellissimi le ballerine, i mocassini e le originalissime sabot in pelle e pelliccia.

A Westminster Abbey la collezione cruise by Gucci

Prima di ogni altra cosa una premessa: le collezioni cruise sono quelle che si svolgono tra maggio e giugno che ogni maison organizza dove ritiene, senza regole prestabilite. Si tratta di collezioni presentate in modo eclatante, fantasioso, forse anche il nome stesso "cruise" scatena la fantasia e tutto è fuori dalle regole. Spazio ai sogni! Quest'anno abbiamo visto Chanel a Cuba, Luis Vuitton a Rio de Janeiro, Dior a Blenheim Palace e per finire Gucci ha scelto una location alquanto particolare: Westminster Abbey - Londra. Alessandro Michele, direttore creativo di Gucci dal gennaio 2015 e che è sempre molto atteso, ha presentato una collezione che mischia passato e futuro tra le mura austere dell'abbazia dell XI secolo, di proprietà della monarchia britannica e sede di incoronazioni, sposalizi e luogo di sepoltura di re e regine. La collezione si ispira ovviamente allo stile inglese: mode vittoriane e punk, mischiate a uniformi di college, tutto con un richiamo vintage; abbiamo visto gonne e pantaloni in tartan, giacche in pelle, maglie con la bandiera britannica, cappelli alla Sherlock Holmes e il tutto è stato accompagnato dalla ballata inglese Scarborough Fair. "Blind for love" è ciò che è stato scritto su magliette, maglioni e gonne e sarà sicuramente uno dei must have della prossima primavera estate 2017. Una curiosità: tutti gli invitati alla collezione hanno ricevuto un paio di occhiali per guardare l'Abbazia di Westminster in bianco e nero ed in 3D.