Haute Couture, al di sopra delle tendenze

Si è recentemente conclusa a Parigi la settimana Haute Couture SS2020; come ben sapete considero l'Alta Moda come la parte artistica della moda stessa. L'Haute Couture è un mondo inesplorato di libertà creativa, è una piattaforma per l'innovazione, è al di sopra delle tendenze, è un'espressione di bellezza ai massimi livelli estetici e qualitativi...

L'adieu de l'ex enfant terrible

L'adieu di Jean-Paul Gaultier all'Haute Couture. Al Théâtre du Châtelet di Parigi lo stilista ha mandato in onda il suo ultimo show di Alta Moda, festeggiando con questo evento, che entrerà nella storia della moda, i suoi cinquant'anni di carriera...

Luisa Beccaria fra arte e natura

Non è un caso che negli anni '80 Luisa Beccaria abbia fondato la sua sede ed aperto il suo primo negozio proprio nel quartiere di Brera a Milano, quasi a sottolineare che arte e bellezza sposano gli eccessi dei sensi. Proprio lì è cominciato il suo percorso che l'ha portata a presentare la sua prima collezione Haute Couture a Roma per poi essere invitata a Parigi e raccogliere da subito...

Mini revolution all’Haute Couture

Si è da poco conclusa a Parigi la settimana Haute Couture e, come sempre gli abiti da sogno hanno conquistato gli occhi del mondo: tulli, paillettes scintillanti, preziosi pizzi ed strascichi chilometrici; il tutto presentato in location con scenografie teatrali come non si era mai visto, ma...

L’Arte del Ricamo: occhi, mente e mani

Si è recentemente chiusa la settimana dedicata all'Haute Couture che ha presentato a Parigi le proposte Autunno/Inverno 2018-19. Sulle passerelle centinaia di abiti meravigliosi interamente realizzati e ricamati a mano, creazioni eterne in grado di stupire, sorprendere e far sognare, ma facciamo un passo indietro per scoprire qualcosa in più sul ricamo...

Parigi -Haute Couture #4

Alberta Ferretti Limited Edition

Collezione sofisticata e molto femminile, carica di decorativismo. Chiffon e satin plissettati, balze ed applicazioni scintillanti. "Mi ritorna in mente..." citava una canzone, ... tempi antichi e di questi profumano le proposte di Alberta Ferretti...

Parigi – Haute Couture #3

Elie Saab

Elie Saab si lascia ispirare per questa collezione alla magica poesia degli anni Venti ed è come entrare in una favola. Abiti dai colori polverosi e dai tessuti impalpabili, impreziositi da ricami e dall'applicazione di piume. Collezione alquanto ricca di sex-appeal, molto femminile dove le trasparenze lasciano intravvedere le gambe e dove le scollature sono più che generose. Il suo stile e la sua classe sono inconfondibili...