Invidia: ossia…

L'invidia, questo moto dell'anima velenosissimo, fa emergere quanto l'invidioso sia un perdente e quanto il confronto con l'invidiato generi sofferenza. Ovviamente l'invidioso non ammetterà mai di esserlo, perché sarebbe come sottoscrivere la sua inferiorità e spesso, tra mille sforzi,...

…Felicità? Lasciati “contagiare”!

Nasce prima l’uovo, o la gallina? Domanda stupida? Niente affatto. L’uovo? Va bene, ma chi lo avrebbe messo al mondo, quell’uovo? Allora è nata prima la gallina? Oh bella! E da quale uovo sarebbe saltata fuori? Tra il serio e il faceto scienza e filosofia si sono “accapigliate” sul tema, senza giungere a una definitiva risoluzione della questione.
E nasce prima la felicità, o l’invidia? Abbozzare una risposta, appare più semplice: come potrebbe orientarsi, l’invidia, senza la felicità (altrui), con cui fare i conti?...