Il Loden: una vera star fra storia, aneddoti e curiosità

Il loden è un tessuto ricco di tradizione, il tessuto delle genti di montagna: uno spesso panno di lana che protegge da pioggia e neve nei lunghi inverni delle valli. In Val Pusteria, più precisamente nella cittadina di Brunico, tutto ebbe inizio nel 1894, quando Josef Beikircher inizio per primo a produrre robusti capi in loden per cacciatori e contadini; solo due anni dopo entrò in azienda l'imprenditore Josef Moessmer e poco più tardi ne divenne l'unico padrone...

Lana di yak

Lo Yak (Bos grunniens) è un enorme bovino originario dell'Asia centrale, allevato e rispettato dagli uomini perché fondamentale per la sopravvivenza delle comunità rurali. Pensate, oltre che fornire latte e lana, essere utilizzato come animale da soma per l'aratura ed il trasporto, persino i suoi escrementi - opportunamente essiccati - diventano essenziali...

A come Aran – M come maglioni

Dopo essere virtualmente sbarcati sulle isole Aran, proviamo a scoprire meglio i maglioni che da queste isole hanno preso il nome.

Così come le isole anche questi capi sono circondati da un magico alone di mistero ed intorno a loro sono nate diverse leggende, alcune forse anche a scopo commerciale...