Hai da accendere? Prima “scopriamo” il fuoco…

Quella del “fuoco”, non fu certo un’”invenzione”, ma una “scoperta”. Probabilmente fortuita, ma indubbiamente provvidenziale, per tutto il genere umano e per la sua evoluzione. In effetti, ci è difficile riuscire ad immaginare come i nostri “Padri” potessero vivere le loro giornate, stagione dopo stagione, in un ambiente ostile e quanto mai rude, senza poter contare sugli innumerevoli vantaggi derivanti da quella cosa che, per noi ormai scontata, non lo era affatto: il fuoco, appunto…… Read More Hai da accendere? Prima “scopriamo” il fuoco…

Annunci

L’intelligenza contro la spada…

Che non esista una “guerra giusta” è risaputo: la guerra, qualunque essa sia, da qualunque prospettiva la si consideri, non può che costituire il più eloquente esempio di quanto aberrante possa essere la condotta degli uomini; che possa esistere, una guerra “indolore”, di primo acchito può apparire anche più incredibile, ma non del tutto impossibile…… Read More L’intelligenza contro la spada…

La leggenda della campana tibetana

Il Tibet, questo luogo isolato e mistico, ribattezzato il tetto del mondo, dove fra scenari da fiaba e montagne talmente alte che sembrano sfiorare il cielo, si è sviluppata una delle culture più affascinanti e, oserei dire, per noi occidentali, alquanto misteriosa.

Isolato o protetto, come meglio preferite dal resto del mondo, l’altopiano del Tibet è circondato su tre lati dalle montagne più alte della Terra ed esercita da sempre una forte attrazione oltre che per il paesaggio, per la sua coinvolgente spiritualità…… Read More La leggenda della campana tibetana

Catinaccio o Rosengarten …

… comunque lo si chiami, una cosa è certa: qui, nel libro della natura, si legge una delle più belle ed affascinanti pagine.

Ci troviamo in Trentino Alto Adige e l’imponente massiccio del Catinaccio domina il paesaggio, qui la natura è incontaminata: colori, profumi, fauna e flora, in ogni stagione dell’anno, seducono i turisti. Punta di diamante del Catinaccio sono le Torri del Vajolet, tre maestosi torrioni di nuda roccia dolomitica che si stagliano altissimi nel cielo e lo sfiorano…… Read More Catinaccio o Rosengarten …

Il Lago di Carezza e la leggenda della Ninfa Ondina

Sulla “strada delle Dolomiti”, a circa 25 km da Bolzano, nel Comune di Nova Levante è incastonato un gioiello della natura: il lago di Carezza o lago arcobaleno. 

In questo luogo scrittori e pittori hanno trovato spesso ispirazione per le loro opere circondati da una cornice suggestiva costituita da La Roda di Vaèl, il Catinaccio e il Matemar, insomma un vero e proprio paradiso…… Read More Il Lago di Carezza e la leggenda della Ninfa Ondina