L’eclettico Mariano Fortuny y Madrazo

Spesso quando si parla di Fortuny si pensa a Venezia, perché questa città custodisce forti legami con quest'uomo, ma, come dice il nome, Mariano Fortuny y Madrazo non era certo di origini veneziane. Nativo di Granada (1871) era figlio di un pittore di fama e della figlia di un pittore della corte spagnola. Dopo l'improvvisa morte del padre, la madre trasferì la famiglia a Parigi dove Mariano ebbe modo di entrare in contatto con artisti del calibro di A. Rodin e G. Baldini...