Pupi ri zuccaru

Per i bambini siciliani: né dolcetto né scherzetto, ma pupi ri zuccaru o pupaccena, non pupi qualsiasi, ma pupi di e per la cena sacra. Da mangiare con uno specifico stato d’animo che apre le porte al rito della spiritualità.
In Sicilia non esisteva l’usanza di scambiarsi doni per il Natale, perché si faceva per la Festa dei Morti, questa tradizione è ancora viva e tiene testa alla festa celtica di Halloween…… Read More Pupi ri zuccaru

Due notti

Una donna molto anziana, nota a tutti per la sua profonda saggezza e per la sua scaltrezza, era prossima al compimento del suo centesimo anno.
Qualche notte prima di quella data, la Morte stessa le fece visita in sogno, per preannunciarle che ere giunto per lei il momento di morire…… Read More Due notti