Gian Lorenzo Bernini in mostra a Galleria Borghese – Roma

Gian Lorenzo Bernini (Napoli 1598 – Roma 1680), un genio totale, un Maestro universale: architetto, scultore, pittore, urbanista, commediografo, sicuramente il massimo protagonista dell’arte figurativa barocca.

A lui che è stato uno degli scenografi più importante delle sue bellezze, Roma dedica una grande mostra a Galleria Borghese, che sarà fruibile sino al 4 Febbraio 2018…… Read More Gian Lorenzo Bernini in mostra a Galleria Borghese – Roma

Annunci

I geni sono immortali

Antonio de Curtis, in arte Totò, soleva dire che nessuno si sarebbe ricordato di lui, non è stato così, per fortuna, e a cinquant’anni dalla sua scomparsa, i mondi, l’arte, gli amori, le passioni, dell’artista e della dimensione più privata del Principe De Curtis danno vita a ‘Totò genio’.

Roma, presso il Museo di Roma in Trastevere, accoglie da oggi, e sarà fruibile sino al 18 Febbraio p.v., questa mostra che porta la cura di Alessandro Nicosia e Vincenzo Mollica…… Read More I geni sono immortali

Arcimboldo a Palazzo Barberini

Giuseppe Arcimboldo nacque a Milano nel 1527, a soli 22 anni iniziò a lavorare come collaboratore del padre, anch’esso pittore, nel Duomo di Milano, dove realizzò i disegni per le vetrate (la storia di Santa Caterina). Nel 1562, su richiesta di Ferdinando I, Arcimboldo si trasferì a Praga come ritrattista. La corte imperiale sfruttò appieno la versatilità di Arcimboldo, abile come ritrattista e copista, ma anche come architetto, ingegnere edile e idraulico, scenografo e intenditore d’arte…… Read More Arcimboldo a Palazzo Barberini

L’icona russa: Preghiera e misericordia

Da ieri si è aperta, presso il Museo di Roma a Palazzo Braschi, la mostra “L’icona russa: Preghiera e Misericordia”, che vede la cura di Lilija Evseeva, direttrice della sezione di studi e ricerche scientifiche del Museo Andrey Rublev.

La mostra sarà fruibile sino al 3 Dicembre p.v. ed è dedicata al 25° anniversario delle Relazioni ufficiali tra la Federazione russa e il Sovrano militare Ordine di Malta, non solo, nel 2017 si celebra anche il 320° anniversario delle relazioni tra l’Imperatore Pietro il Grande e L’Ordine di Malta…… Read More L’icona russa: Preghiera e misericordia

Katsushika Hokusai presto a Roma

Roma o meglio il Museo dell’Ara Pacis di Roma, si prepara ad ospitare dal 12 ottobre 2017 al 14 Gennaio 2018 la mostra dal titolo: “HOKUSAI Sulle orme del Maestro”.

Hokusai deve la sua fama universale alla Grande Onda, parte della serie di Trentasei vedute del monte Fuji, e all’influenza che le sue riproduzioni ebbero sugli artisti parigini di fine Ottocento, tra i quali Manet, Toulouse Lautrec, Van Gogh e Monet, protagonisti del movimento del Japonisme…… Read More Katsushika Hokusai presto a Roma

1927 – Salvatore Ferragamo salpa e rientra in patria

“1927. Il ritorno in Italia” così è intitolata la Mostra che da qualche giorno è stata aperta presso il Museo Salvatore Ferragamo (Palazzo Spini Feroni) a Firenze, nella quale si racconta la società e l’arte degli anni ’20.

Proprio il contesto storico e sociale nel quale il soprannominato “calzolaio dei sogni” ha lavorato, è importante per capire come quest’uomo, attraverso la progettazione e la realizzazione, trasformava ogni sua creazione in un’opera d’arte.

La mostra, che sarà fruibile sino al 2 maggio 2018, racconta il viaggio che Ferragamo, dopo aver conquistato tutte le star di Hollywood, fece per rientrare in Italia; era il 1927 e Salvatore salpò a bordo del transatlantico di lusso di nome “Roma”, verso l’Italia…… Read More 1927 – Salvatore Ferragamo salpa e rientra in patria