La Trinacria

Dalle mie parti, da qualche giorno, ha aperto i battenti un fruttivendolo, “specializzato” in prodotti esclusivamente siciliani… Non vi sto a riferire dei “colori” e dei profumi, perché penso che lo possiate immaginare anche da soli…

Tra… Scilla e Cariddi

Nell’antichità, per dare una spiegazione a fenomeni del tutto naturali, ma particolarmente “pericolosi”, ci si aiutava con la mitologia. Ad esempio, per mettere in guardia i naviganti sulle insidie della navigazione nello Stretto di Messina, flagellato da correnti molto insidiose, si giunse al mito di Scilla e Cariddi...

L’incanto di Agrigento

Di fronte alla magica atmosfera che si respira in questo luogo si rimane estasiati; il tempo ha reso affascinante questo sito archeologico, dove sembra di tornare indietro nella Storia. La Valle dei Templi di Agrigento è archeologia che diventa incanto; che ammalia; che seduce. E che si fa portavoce di una Sicilia di secoli or sono, che non ha mai cessato di “esistere” e di “raccontare”...

Pupi ri zuccaru

Per i bambini siciliani: né dolcetto né scherzetto, ma pupi ri zuccaru o pupaccena, non pupi qualsiasi, ma pupi di e per la cena sacra. Da mangiare con uno specifico stato d’animo che apre le porte al rito della spiritualità. In Sicilia non esisteva l’usanza di scambiarsi doni per il Natale, perché si faceva per la Festa dei Morti, questa tradizione è ancora viva e tiene testa alla festa celtica di Halloween...