Questione di testa

Ogni testa è un piccolo mondo. Già: così si dice, almeno. Ma da che mondo è mondo, è anche vero che c'è testa e  testa... Ci sono le teste calve, le teste d'uovo, quelle di legno e quelle di cuoio; e ancora, possiamo distinguere le teste vuote da quelle matte, da quelle dure, e da quelle tra le nuvole... E poi ci sono le teste di... E qui mi fermo, per evitare la giusta censura della "padrona di casa". Beh, diciamo che ci sono le teste di..., "attributi": posso dirlo, così? Ok... Qualche esempio...

Sanjusangendo – Tempio della dea Kannon

Il santuario buddista Sanjusangendo è molto popolare a Kyoto, non certo per maestosità architettonica o per posizione, ma per ciò che nel suo interno si può ammirare. Fu costruito nel 1164 per volere dell’imperatore in ritiro Go-Shirakawa e l’edificio principale si sviluppa su 120 metri di lunghezza così da essere la struttura in legno più lunga della storia giapponese. La parola “sanjusan” significa 33 (la cifra sacra al buddismo) e tanti sono gli intervalli tra i pilastri che sostengono l’architettura, nell’interno del tempio sono ospitate 1001 statue ad altezza uomo della dea Kannon, figura spirituale della misericordia...