Hanabi: e il cielo s’illumina!

La voglia di ricominciare, di riappropriarci della gioia di vivere, godendo appieno della bella stagione, ormai alle porte è rimasta per così tanto tempo “compressa” nel nostro cuore che, a volte, abbiamo l’impressione che possa “esplodere” da un momento all’altro…

Bunka No Hi

In Giappone, Novembre è un mese dove “cadono” parecchie ricorrenze; oggi parliamo di Bunka No Hi, ossia la Giornata della Cultura, celebrata il 3 di Novembre e durante la quale: non si va al lavoro, non si va a scuola e gli uffici pubblici rimangono chiusi...

Hina Matsuri

Oggi vi parlo di un'altra festa tradizionale giapponese: l'Hina Matsuri, ossia Festa delle bambole, che si tiene il terzo giorno del terzo mese dell’anno, quindi il 3 Marzo. Anticamente questa festa veniva chiamata Momo No Sekku = festa dei peschi, in quanto in questo periodo dell'anno avviene la fioritura dei peschi.

E' un giorno di festa molto sentito perché si prega per la salute e la felicità di tutte le bimbe e di tutte le ragazze. In particolare, tutte le famiglie che hanno figlie femmine espongono, a partire da qualche giorno prima, le particolari bambole hina su di un tappetino rosso (Mousen), disponendole su più livelli...

La cerimonia del tè in Giappone: un vero rito

Il rito del Cha No Yu, ossia della cerimonia del tè, cela una vera e propria filosofia di vita, ha origini antichissime e si pratica ancora oggi in Giappone; consiste nella preparazione e nella presentazione del finissimo tè verde in polvere, detto matcha.

Il tè verde veniva utilizzato dai monaci zen in Cina durante le pratiche di meditazione, perché li aiutava a tenere la mente concentrata; essendo quindi consumato presso i monasteri, la sua preparazione seguiva regole precise...