Giapponesi – Grandi collezionisti di “primi”

Shigoto-hajime (il primo giorno lavorativo dell’anno), hatsugama (la prima cerimonia del tè dell’anno), hatsu-uri (i primi acquisti dell’anno) e naturalmente O-Shogatsu il primo giorno del nuovo anno…… Read More Giapponesi – Grandi collezionisti di “primi”

Annunci

Bunka No Hi

In Giappone, Novembre è un mese dove “cadono” parecchie ricorrenze; oggi parliamo di Bunka No Hi, ossia la Giornata della Cultura, celebrata il 3 di Novembre e durante la quale: non si va al lavoro, non si va a scuola e gli uffici pubblici rimangono chiusi…… Read More Bunka No Hi

Hina Matsuri

Oggi vi parlo di un’altra festa tradizionale giapponese: l’Hina Matsuri, ossia Festa delle bambole, che si tiene il terzo giorno del terzo mese dell’anno, quindi il 3 Marzo. Anticamente questa festa veniva chiamata Momo No Sekku = festa dei peschi, in quanto in questo periodo dell’anno avviene la fioritura dei peschi.

E’ un giorno di festa molto sentito perché si prega per la salute e la felicità di tutte le bimbe e di tutte le ragazze. In particolare, tutte le famiglie che hanno figlie femmine espongono, a partire da qualche giorno prima, le particolari bambole hina su di un tappetino rosso (Mousen), disponendole su più livelli…… Read More Hina Matsuri

Bambole kokeshi: alla ricerca della bellezza e dell’arte attraverso la semplicità

Molte straordinarie tradizioni giapponesi richiamano la poesia dell’anima, fra queste tradizioni dobbiamo sicuramente includere le bambole kokeshi.

Le kokeshi tradizionali nacquero circa 400 anni fa, durante il periodo Edo, nella regione del Tohoku e venivano vendute come souvenir ai turisti, che si recavano nella regione per frequentare le diffuse onsens (terme)…… Read More Bambole kokeshi: alla ricerca della bellezza e dell’arte attraverso la semplicità

La cerimonia del tè in Giappone: un vero rito

Il rito del Cha No Yu, ossia della cerimonia del tè, cela una vera e propria filosofia di vita, ha origini antichissime e si pratica ancora oggi in Giappone; consiste nella preparazione e nella presentazione del finissimo tè verde in polvere, detto matcha.

Il tè verde veniva utilizzato dai monaci zen in Cina durante le pratiche di meditazione, perché li aiutava a tenere la mente concentrata; essendo quindi consumato presso i monasteri, la sua preparazione seguiva regole precise…… Read More La cerimonia del tè in Giappone: un vero rito